Giro del Trentino

Le Prolunghe Casse Rurali Trentine Monti Trentini Mediocredito Investitions Bank Trentino

Completato il tracciato 2013: a Condino un altro arrivo tutto da scoprire 2013

La terza tappa dell'edizione numero 37 porterà gli atleti nel suggestivo comune della Valle del Chiese

Dal 14/02/13

Il 37° Giro del Trentino completa il mosaico del proprio percorso con un altro arrivo inedito, quello della terza tappa che si concluderà giovedì 18 aprile a Condino, suggestivo comune nella Valle del Chiese, che con la Val Rendena, la busa di Tione e il Banale-Bleggio-Lomaso forma le Valli Giudicarie. L’organizzazione del GS Alto Garda ha annunciato quest’oggi l’accordo con la cittadina trentina che mai prima d’ora aveva ospitato una manifestazione di questo livello.

Siamo davvero felici ed emozionati di questa grande opportunità che si offre al nostro piccolo comune ed a tutta la Valle del Chiese – il commento di Giorgio Butterini, primo cittadino di Condino – che potranno beneficiare di una grande visibilità a livello internazionale. La nostra è una zona del Trentino non ancora sufficientemente conosciuta ed apprezzata, ma siamo certi che l’obbiettivo delle telecamere saprà esaltare il panorama. Inoltre la nostra comunità si mobiliterà in blocco per offrire agli atleti, alle squadre, al seguito della carovana un’ospitalità degna della circostanza”.

Posta a cavallo tra le due tappe più impegnative della quattro giorni trentina (quelle con gli arrivi in quota a Vetriolo Terme ed a Sega di Ala) la terza frazione prenderà il via da Pergine Valsugana ed attraverso poco più di 170 km si snoderà passando da Albiano, Lavis, S. Michele all’Adige, Mezzolombardo e Fai della Paganella, con un gran premio della montagna di seconda categoria sul traguardo dove due anni or sono il colombiano Fabio Duarte colse il successo di tappa.

La corsa proseguirà attraversando Andalo, Molveno, Comano Terme (già sede del Giro d Oro: qui sarà fissato un traguardo volante), Fiavé, Passo del Ballino, discesa via Tenno fino a Riva del Garda. Dal lago la gara risalirà verso  Val di Ledro e Storo con un primo passaggio sotto il traguardo a Condino per poi affrontare il GPM di Daone (3° categoria) e infine riscendere da Pieve di Bono a Condino.

Sarà, in sostanza, una tappa di media difficoltà adatta però alle imboscate ed ai colpi di mano, in special modo nell’ultima ora e mezza di corsa che si snoderà interamente nella Valle del Chiese, conosciuta come luogo per vacanze rurali e slow, ricca di bellezze naturalistiche (quali la valle di Daone e l’altopiano di Boniprati) e prodotti unici come la farina di Storo e il salmerino alpino.

E’ dunque completo il programma del 37° Giro del Trentino che come già noto partirà dall’Austria e si concluderà con la quarta tappa che prenderà il via da Arco per concludersi sull’inedita salita di Ala.

Queste le tappe:

Martedì 16 aprile: 1a semitappa Lienz-Lienz; 2a semitappa cronosquadre a Lienz
Mercoledì 17 aprile: Sillian-VetrioloTerme
Giovedì 18 aprile: Pergine Valsugana- Condino (Valle del Chiese)
Venerdì 19 aprile: Arco-Sega di Ala

Foto: Photo Daniele Mosna

facebook

Vai alla Galleria Fotografica Vai alla Sezione Video

Ultimi Tweet dal Giro del Trentino

Seguici anche su Twitter